Aldo Busi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Partecipanti uomini all'Isola dei Famosi 7.jpg

Aldo Busi (al centro) fotografato durante un'orgia gay.

Aldo Busi (Montichiari, 30 febbraio 1948) è un uomo che sparge inchiostro su parti di alberi sradicati.

[modifica] Cenni biografici

Nato nel 1948 per aggiungere un'altra piaga all'umanità dopo la seconda guerra mondiale, Busi già da giovane scopre la propria passione per la letteratura, pur non sapendo leggere e scrivere.

Da piccolo lascia il paese natio, situato nei meandri della Padania, per girarsi mezza Europa e New York per imparare il mestiere del cameriere e realizzare il sogno del padre di toglierselo dalle balle. Grazie alle imprecazioni ricevute, approfondì la conoscenza delle lingue straniere e per tal motivo l'università di Firenze, negli anni '80, gli propinerà la laurea ad honorem in Scienze delle merendine.

[modifica] Attività come scrittore

Scrive una grande quantità di libri, poi rivenduti sotto forma di Rotoloni Regina. Tra questi si può ricordare il romantico Sodomie in corpo 11 che, neanche a farlo apposta, era stato preceduto da un processo per atti osceni trasmesso in diretta a Un giorno in pretura. Tradusse anche il Decamerone, in codice Morse.

Aldo Busi bacia la gamba di Barbarda d'Urso.jpg

Aldo Busi si guadagna l'ingaggio come opinionista.

[modifica] Attività come opinionista

Busi rimarrà nella memoria di gran parte degli italiani (la cui intelligenza e capacità di distinguere il bene dal male sono ormai ben note) per la sua attività da opinionista. Essendo stato invitato dal 45% dei programmi di disinteresse comune del palinsesto peninsulare si guadagnò il diritto di partecipare all'Isola dei Famosi nel 2010. Purtroppo per Aldo questo non fu un bel ricordo giacché, come molti ricorderanno, in seguito a provocazioni multiple e attacchi mediatici, condì la sua partecipazione con una bella insalata di parolacce e bestemmie che la troppo permalosa Rai punì bandendolo dai suoi programmi dopo che lo stesso Busi si ritirò dall'isola. Fece il suo ritorno in TV nel 2011 alla Mediaset per un incontro di wrestling con Alessandra Mussolini.

[modifica] Il grande ritorno e l'illuminazione: Sicut pueri

Dopo essere stato cacciato invitato anche da Barbara d'Urso, Busi scopre con immensa gioia i programmi politici. Nel giugno del 2011 Busi partecipò a Linea Notte, storico approfondimento del Tg3, dove, probabilmente accecato dall'illuminazione o semplicemente spinto da Bianca Berlinguer, formulò un'interessante teoria:

Wikiquote.png
«Mi è piaciuta moltissimo la figura di Napoleone [...], e non riuscivo a capire (nonostante abbia letto moltissimi documenti) che cos'avesse in mente, e la stessa domanda me la faccio di Silvio Berlusconi, cioè: dove vuole arrivare? Qualcuno sa dirci cosa gli frulla, se ha un progetto [...] Poi, finalmente, mi sono imbattuto nel referto medico del medico italiano che aveva con sé all'isola di Sant'Elena, quindi ha visto il cadavere [...], esaminò gli organi sessuali, i genitali, e scrisse: Sicut pueri, e cioè: Ce l'ha come un bambino. Vuoi vedere che tutti i problemi nascono perché sono uomini senza cazzo? Perché altrimenti, sa, piccolo, brutto, gonfio, ma dove vuoi arrivare? Ma datti 'na calmata, però! È perché ce l'hanno piccolo, Berlinguer! È quello il problema!»
(Busi e la teoria del Sicut Pueri)

La domanda di Bianca fu semplicemente: Secondo lei, si potrebbe formare un romanzo su Berlusconi?.

Strumenti personali
wikia