Alce

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Alce attraversa la strada.jpg

Un alce maleducato mentre attraversa fuori dalle strisce.

Quote rosso1.png ... Quote rosso2.png

~ Un alce interrogato sul caso Watergate.

Alce, a volte Al(i)ce, più raramente Alc(id)e, è il termine con cui si indica un enorme paio di corna a cui può talvolta essere attaccato un animale.

[modifica] Aspetto

Alce.jpg

Un alce fotografato mentre si fa il bagno: è sexy e sa di esserlo.

Generalmente il corpo di un alce ha un inizio e una fine, anche perché altrimenti non sarebbe un animale, bensì una retta. Spesso presenta una testa, dalla quale sgorgano le grosse corna, ma a volte le corna possono fuoriuscire direttamente dal tronco dell'animale, e in tal caso sarebbe più corretto parlare di alce-albero, o alce inalberato. L'alce, per deambulare, si serve di quattro zampe lunghe quanto il tipico assolo del chitarrista dei Dragonforce e magre come un bambino del terzo mondo a dieta. Si pensa che per muoverle sfrutti la potenza muscolare o, com'è più probabile, la telecinesi. Le zampe terminano con degli zoccoli, con cui gli alci adorano lasciare impronte nel fango per poi osservare divertiti gli stupidi guardaboschi che si divertono a catalogarle. Il muso dell'alce è allungato e l'animale presenta grandi narici e piccoli occhi, facendo sembrare il cervide un autentico babbeo. Dal collo dei maschi pende una grossa sacca carnosa detta "campana" o "batacchio", che si pensa sia la sede di un paio di testicoli supplementari o il luogo dove gli alci maschi tengono gli spiccioli; le femmine non ne avrebbero bisogno, girando sempre con l'inseparabile borsetta Louis Vuitton tarocca. L'alce non può inoltre brucare l'erba a causa del collo infinitesimale alla Maurizio Costanzo, per cui di solito si ciba delle piante più alte o va a mangiarsi un panino in autogrill. Il più delle volte il peso dell'alce varia dai circa 400 kg delle femmine agli oltre 550 dei maschi, caratteristica che porta gli altri animali ad apostrofarli come ciccioni, inclusi quegli stronzi degli elefanti, che dovrebbero essere gli ultimi a parlare. Questi comportamenti si rivelano spesso dannosi per l'autostima degli alci, al punto che non è insolito vederli buttare sudore sul tapis roulant in palestra. Solo i maschi hanno le corna, per ovvi motivi: essendo quadrupedi e non essendo anatomicamente una passeggiata per loro confrontarsi l'uccello, il maschio alpha del gruppo è quello con le corna più grosse.

[modifica] Habitat e società

Secondo Wikipedia, l'alce ha una distribuzione tipicamente circumpolare[citazione necessaria], che non sappiamo cosa significhi ma è sicuramente un modo di dire figo. Per curiosità l'abbiamo chiesto al kebabbaro in fondo alla strada, che ha dichiarato:

Wikiquote.png
«E io che cazzo ne so!? Ora ditemi cosa ci volete nel kebab o sparite!»

Certo è che gli alci vivono in genere nelle foreste fredde o temperate fredde, anche se possono adattarsi a vivere in ambienti più caldi a patto che ci sia un condizionatore d'aria o che abbiano a disposizione una macchina per le granite.

Dal punto di vista sociale sappiamo che gli alci maschi conquistano le femmine con intensi combattimenti durante i quali fanno cozzare con forza le loro teste, interessante comportamento che hanno probabilmente appreso dai concorrenti di Uomini e Donne. Dopo aver assistito a una di queste dispute, pare che un giovane Theodore Roosevelt abbia definito gli alci degli animali che "spaccano a bestia, zio!". L'alce generalmente si muove trottando svogliatamente e desiderando di avere dei cingoli, ma può lanciarsi al galoppo qualora venga inseguito da una femmina incazzata armata di mattarello.

[modifica] Rapporti con l'uomo

Cartello alce.png

Pericolo: alci incazzati neri poco più avanti.

Secondo un sondaggio organizzato da Novella 2000, gran parte delle persone decedute in Canada negli ultimi anni ha dichiarato di essere stata uccisa da alci con le palle girate. Le femmine sono infatti molto protettive verso i loro piccoli, per cui basta solo che una persona si avvicini per scatenare nelle madri istinti guerrieri degni di He-Man, che le portano quasi sempre a decapitare il bipede scocciatore con un colpo di katana. Gli alci sono inoltre animali caratterizzati da una forte depressione, che li spinge a cercare la morte sulle strade per mano degli automobilisti maldestri. Con la scusa di andare a leccare il sale usato per sciogliere la neve allo scopo di rimediare alla loro dieta povera di elettroliti (seee, come no!), gli alci ne approfittano per gettarsi sotto le automobili: nel migliore dei casi raggiungono il Valhalla, altrimenti, se sopravvivono, estorcono molti soldi all'investitore. È risaputo infatti che gli alci sono dei grandissimi stronzi: quando tentano il suicidio cercano sempre di portare con loro l'ignaro automobilista.

[modifica] Cornuti correlati

Strumenti personali
wikia