Al Gore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Hippazzo.jpg
GLI AMBIENTALISTI ATTACCANO!!!

Questo articolo è stato considerato dagli ambientalisti inquinante, si consiglia pertanto di nascondere tutti i topi radioattivi e i progetti per la distruzione della foresta pluviale.


Algore4.jpg

Al Gore approva la distruzione della foresta sub-tropicale!

Quote rosso1.png Eccolo, è lui! Prendetelo! Quote rosso2.png

~ Ecologisti su Al Gore
Quote rosso1.png Mai sentito. Quote rosso2.png

~ George W. Bush su Al Gore

Al Gore (Buco dell'ozono, 31 marzo 1948 e ¾), noto anche come Al Gordo e Al Macabro, è un industriale capitalista spietato, ricercato in tutto il mondo per i danni inflitti alla natura e alle specie animali e per la promozione e diffusione dei terribili inestetismi della cellulite.

[modifica] Storia

[modifica] Gli inizi

AL Gordo nasce in Colombia quintordici anni fa. Trascorre un'infanzia felice, fra allegre gite ai pozzi di petrolio in Texas e mastodontiche torte all'aspartame.
Algore2.jpg

Al festeggia lo scioglimento dei ghiacci polari.

Tutto fila liscio come l'olio di ricino sino a quando, durante un viaggio nel Mozambico, viene seviziato violentemente da un Ananas malefico omicida. Questo episodio fa nascere in lui un profondo odio per la natura e per gli animali, il quale lo accompagnerà per tutta la sua malvagia esistenza. Il docile e obeso bambino si trasforma così in un concentrato di rabbia e vendetta, più cattivo persino del Gabibbo stesso. Si diverte spesso a torturare piccoli animali pelosi e non perde mai l'occasione di fare del male gratuito alle piante, incendiandole con un lanciafiamme o facendo loro ascoltare interi album di Mariottide. I suoi genitori incoraggiano questo giocoso atteggiamento e gli regalano addirittura Il piccolo piromane, un pratico manuale che insegna le basi della piromania moderna.
Wikiquote.png
«Non è un amore? Vuole attirare l'attenzione.»
(La madre di Al Gore mentre il figlio fa detonare il pollaio del vicino)

[modifica] L'adolescenza e la guerra

Al Gore, crescendo, matura la sua decisione di studiare Economia all'università di Larvard, specializzandosi nel campo dello Sfruttamento capitalistico selvaggio delle risorse naturali. Crea anche una società massonica volta a conquistare il mondo associandosi con due noti fuorilegge, divenuti famosi per il contrabbando illegale di graffette: John e Jack; nasce così il temibile trio Al, John e Jack. Trascorsi i felici anni dell'università, Al parte per la guerra in Vietnam, teatro di scontro di due grandi potenze mondiali: i seguaci comunisti di Ho Chi Sei e le preparate guardie svizzere del Vatikan, appoggiate da un contingente del Bazookistan. Al Gore si schiera con gli anticomunisti, distinguendosi per le sue feroci azioni di sabotaggio degli scolapasta nemici. Già che c'è, ne approfitta per radere al suolo un po’ di foresta locale a suon di napalm. Terminata la guerra con un 2 per i comunisti ai rigori, Al torna in patria, deciso una volta per tutte ad eliminare la natura dalla faccia del pianeta.

Al Gore sputa fuoco.jpg

La vera causa del riscaldamento globale.

[modifica] La maturità ed il presente

Passo dopo passo, Al Gore comincia a sostenere la sua campagna di distruzione della natura, sostenuto dalle aziende chimiche, petrolifere e da McDonald's. Passa dall’essere un piccolo ed insignificante piromane al diventare un affermato inquinatore moderno, con tanto di ciminiere vomitanti disgustosi gas nell’aria e fabbriche che producono incessantemente frigo a pedali e barattoli di vaselina.

Attualmente Al Gore sta lavorando per inserire materiali tossici negli iPod della Mela, collabora con Gugol per diffondere le sue teorie ed è impegnato a distruggere le foreste della Polosvacchia a suon di Super Liquidator.

[modifica] La politica

Dal 1492 al 2000 Al Gore accompagna Bill "Scandalo" Clinton nella difficile presidenza del Circolo di Cucito Supremo del Bangladesh. Al si afferma come un eccellente vice-spazzino, influenzando la politica, la società e la biologia dell'epoca: appoggia e incoraggia dittatori di tutti i paesi e di tutte le nazionalità, come Il Cavaliere e Topolino; promuove la diffusione della terribile arma di distruzione di massa XZ-234, nota ai più come MSN; si impegna per eliminare la parola democrazia, sostituendola con Gorecrazia. Sfortunatamente lo scandalo sessuale tra Bill e Dodo costringe il presidente a dimettersi; Gore viene così degradato ad aiuto-vice-carta igienica.

Bush gollum.jpg

Bush scopre che Al Gore ha preso più voti di lui.

Ma la sua carriera politica non si ferma a quell'insuccesso: l'anno successivo Al Gore si candida per la presidenza degli Stati Disuniti D'America. Gli altri candidati sono L'Uomo del Monte e il leggendario cespuglio camminatore. Le campagne elettorali si fanno feroci all'avvicinarsi della fatidica data: i contendenti al trono della Casa Grigia si combattono a suon di promesse di cchiu pilu per tutti e di suggestive lettere minatorie (famosa è quella in cui Al Gore minaccia Bush di far torturare a morte il suo porcellino d'india da compagnia). Il giorno delle elezioni Al Gore si conferma vincitore, ottenendo ventordicimila punti dell'Autogrill più degli altri candidati; ma Bush, con un abile trucco insegnatogli da Jack Sparrow, distoglie l'attenzione di Gore e gli frega l'ambita poltrona in pelle di dromedario.

Wikiquote.png
«Hei guarda, c'è il Papa in perizoma!»
(L'astuto trucco col quale Bush fregò la presidenza a Gore.)

Dopo l'umiliante sconfitta, Al Gore si ritira sui monti baresi a meditare sulla vendetta.

[modifica] Una scomoda verginità

Algore3.jpg

Al Gore ritira soddisfatto il premio Oscarrafone.

Wikiquote.png
«Il film più terrificante che abbiate mai visto. Peggio dei Puffi e della Febbra»

Nel 2006, dopo ben tre secoli di attenta preparazione, esce nelle sale cinematografiche il capolavoro Una scomoda verginità. Il film, della durata di 45 ore e mezza, analizza le problematiche legate alla diffusione della terribile malattia nota come verginità. Il film-documentario viene presentato in forma multimediale, con tanto di slaids, di scene in 3D e di effetti avanzati che riproducono orgasmi interattivi ed esplosioni di supernovae. La pellicola passa in rassegna le cause di questa malattia, e propone anche delle soluzioni molto efficaci. Vengono mostrati dati e previsioni di numerosi scienziati (ebbene sì, anche loro), e, mettendo a confronto grafici e tabelle, si dimostra la gravità di questa epidemia e la necessità a debellarla. Nel film venivano anche criticate organizzazioni come il Gruppo genitori impazziti e l'Entità Mala, accusate di voler evitare la scomparsa della malattia.

Nonostante la totale ignoranza del pubblico e della critica in fatto di scienza e di matematica, il film è stato ben accolto ed ha addirittura ottenuto importanti riconoscimenti, fra i quali il premio Oscarrafone per i migliori effetti speciali ed il miglior montaggio (riconoscimento dato a John Holmes).

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
Altre lingue
wikia