Ahura Mazda

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Affresco persiano con logo Mazda.jpg

Il sacro simbolo che identifica Mazda.

Quote rosso1.png Passa a Mazda, da oggi 30% di sconto su rottamazione, furto e incendio. E non perdere i nuovi incentivi statali, solo fino al 10 Settembre! Quote rosso2.png

~ Campagna di conversione al Zoroastrismo
Quote rosso1.png Maledetto Arimane!!!! Quote rosso2.png

~ Ahura Mazda su scarpa slacciata
Quote rosso1.png Maledetto Arimane!!!! Quote rosso2.png

~ Ahura Mazda su treno in ritardo
Quote rosso1.png Maledetto Arimane!!!! Quote rosso2.png


Ahura Mazda, altersì conosciuto come Ormazd o Armazd detto Geggè, è la seconda divinità unica in tutto il mondo antico dopo Aton e il Prodigioso Spaghetto Volante. Tale divinità era la protettice di Zoroastro nonchè famosa per essere infinitamente buona, onnisciente, onnipotente, onnipresente[1] e onnivora[citazione necessaria].

[modifica] L'origine del nome

Zoroastro.jpg

Zoroastro, nella versione Omino Sentenzioso, intento a diffondere il Verbo

Il nome di Ahura Mazda (اهورا مزدا in persiano) è, come ovvio, composto da due termini: Ahura e Mazda. Analizziamoli quindi:

  • Ahura: molti lo fanno derivare dall'Asura indiano, che troverebbe riscontro nel Krukko Ansuz e nel Gotich Æsir, col significato di "Spirito che dà la vita". Ma noi sappiamo che non è così: è molto più palese infatti la somiglianza con la parola Aura, anche se non si può escludere quanto detto prima, perciò s'arriverà al compromesso di: "Dio che esiste sotto forma di peto", logico no?
  • Mazda: secondo una parte di scienziati, questo termine persiano deriverebbe da una radice indo-europea col significato di "Più grande/saggio", che si ritroverebbe in greco sotto forma di "meghistos", oppure col significato di "apprendere" col riscontro di "mind" in inglisc, ma in fondo tutti sanno da che cosa deriva veramente: Matsuda! Si esatto, proprio da quel provolone di Matsuda di Morte-Agenda. Perché? Semplice: Matuda, forse per indole, non farebbe del male ad una mosca pur avendo una pistola perennemente a portata di mano, e sbaglio o Ahura Mazda è un dio pacioccone? Ecco risolto il mistero! Ed inoltre vorrei far notare che il fondatore della casa automobilistica di cui il dio è protettore si chiamava proprio Matsuda![2] Un caso?

Arriviamo quindi alle considerazioni finali su cosa voglia veramente dire questo benedettissimo nome: dai dati ottenuti infatti si otterrebe lettaralmente "Dio/Spirito (di) Matsuda che esiste sotto forma di peto" o anche "Matsuda il più grande dio", questo a dimostrazione che quando Zoroastro venne illuminato della luce del dio tramite i suoi fari anteriori non ci andò leggero con i complimenti.

[modifica] L'incontro con Zarathustra

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche ZoroastroNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Wikiquote.png
«Ahura Mazda è l'unico vero Dio è Zoroastro il suo profeta»
(Avesta Yasna 12,1: Professione di Fede)

Nonstante Ahura Mazda possa sembrare un tipo immensamente potente e megalomane, Egli è un tipo discreto, e quando vuole farsi conoscere non si disturba a impiantare nella testa di ogni essere vivente il suo nome e i suoi attributi, ma fa semplicemente nascere miracolosamente[citazione necessaria] un semplice profeta: Zoroastro. Il giovane profeta infatti, si dice sia nato con un sorriso già bello stampato e la sua casa venne illuminata per 3 giorni dai fari di parecchie Tribute[3]. Nonostante questo fatto, il poveretto però non ne sapeva una cippa di questa "unica, vera e sola" divinità, ma sapeva soltanto che detestava gli antichi déi e i loro sacrifici, motivo per cui venne continuamente perseguitato: nei boschi, al mare, nel deserto, al cesso e così via. Questo fino al momento in cui non gli arrivò un angelo messaggero di nome Vohu Manah (Spirito Buono) a snocciolargli tutta la teologia e la filosofia per non andare all'inferno - zoroastriano - ma in Paradeiza sfuggendo le tentazioni del terribile Angra Mainyu[4].

Le Sacre Scritture narrano che tale profeta tornerà alla fine dei tempi a regolare i conti coll'eterno nemico Angra Mainyu durante la battaglia finale tra il Bene e il Male sotto forma di salvatore[5]: il "Saoshyant", altresì conosciuto come "Colui che ce sarverà 'r culo".

[modifica] Il rapporto con Angra Mainyu

Angra Mainyu Final Fantasy X.png

Angra Mainyu durante la sua breve apparizione in Final Fantasy X

Solitudine: brutta cosa la solitudine, e lo sapeva pure Ahura Mazda quando fece il suo più grande errore[6]: lasciare carta bianca ad Angra Mainyu, concedendogli molti poteri (il poter modificer la materia, il poter ossesionare gli umani, avere 3 televisioni e 2 giornali...), cosa portò quest'ultimo a ribellarsi a causa di smanie di possesso, cosa a cui a sua volta il Supremo Dio dei Persi ovviò defendestrando lo stronzo. Da quel momento in poi Ahriman[7] si vendicherà del suo superiore-non-poi-così-superiore hackerando la realtà e causando tutte quelle catastrofi che tanto ci rompono.

[modifica] Figlio o gemello? (O meglio: come fare del gossip su una divinità in teoria unica)

Può apparire strano, ma gli zoroastriani non sanno se Arimane sia figlio o cosa di Ahura Mazda.So che sembra una minuzia, ma questo servirebbe a capire se Arimane è stato in qualche modo favorito oppure se era un semplice angelo che lavorava sodo. così parlò Zarathustra:

« I due spiriti che sono gemelli, parlano tra loro: "Io non voglio proprio vederti: sei brutto, sei cattivo, sei imperfetto, sei il lato opposto della medaglia. E in più sei maleducato!" L'Altro rispose: "Certo, purché la tua parte di medaglia sia quella ricoperta di sterco e urina..." »
(Avesta, Yasna 33,4)

Tutto chiaro no? E invece no! Scordatevelo! Infatti secondo i Mazdaisti considerano lo Spirito Santo, Buono e Quello-che-ti-pare (Spenta Mainyu) è figlio di Ahura Mazda, ergo, sempre non si voglia creare un imbarazzante casino, bisogna anche accettare che anche Angra Mainyu sia figlio di Ahura Mazda. Ed eccoci alla risposta definitiva[8]: Arimane è figlio di Ahura, ergo è stato leggermente favorito. Ma tanto gli altri angeli non se la sono presa, non temete. Forse.

[modifica] La scazzottata finale

Secondo lo zoroastrismo, alla fine dei tempi Ahura Mazda e Angra Mainyu regoleranno i conti una volta per tutte, forse con una calcolatrice e un abaco (tanto per sicurezza), mentre le proprie forse in campo scateneranno la propria ira repressa dopo aver scelto la Terra come loro campo di battaglia[9] con da una parte gli angeli di Ahura Mazda con al loro finaco il Saoshyant, di cui abbiamo già parlato, e dall'altro i demoni Daeva di Angra Mainyu con al loro fianco Aeshma Daeva: una sorta di anti-cristo in versione "Regno dei Party".
Ecco cosa dice l'Avesta, il testo sacro di Ahura Mazda, su questa... come la vogliamo chiamare, Apocalisse?

« E sulla terra verrà una colata di formaggio fuso olio bollente carburante usato a redimere l'umanità, e le anime verranno giudicate sulla scala che conduce alla Grande Concessionaria di Ormazd. Le anime impure verranno lasciate ad Angra Mainyu, che deciderà sua sponte che farne, quelle pure saliranno in paradeiza, e potranno godere della perpetua luce dei fanali del grande Ahura Mazda »
(Avesta 150,1)

Ok, fin qui tutto chiaro, ma che succede alle person che non hanno fatto nè benemale? Zoroastro ci illumina, e ci dice che costoro non andranno nè da Angra Mainyu nè da Ahura Mazda, almeno non subito. Difatti essi dovranno aspettare in un'aterna coda per tre giorni nei quali dovranno redimersi. Semplice, veloce e... ma perché anche questo mi suona familiare?

[modifica] I 1000 nomi di Allah Ahura Mazda

Nell'Avesta, libro Yasht, Ormuz si presenta, e elenca tutti i nomi con cui può essere chiamato. Ma uno solo non gli bastava?

« Il mio primo nome è "io sono"[10], il mio secondo nome è "Il Pastore", il mio terzo nome è "colui che fa 1000 km. con un pieno", il mio quarto nome è "Creatore-Di-Tutte-Le-Cose-Buone-Che-Ti-Vengono-In-Mente-Ma-Anche-Quelle-Che-Non-Ti-Vengono", il mio quinto nome è "furtoincendiogratisperiprimitreanni". Anf... Anf... un attimo: riprendo, un po' fiato. Dicevamo: il mio sesto nome è "L'Alfa e L'Omega, il mio settimo nome è "Il più Grande tra i Grandi, ma molto modesto", il mio ottavo nome è "L'Onnipotente Signore dai quattrocento cilindri", il mio nono nome è "Colui che è fonte di ogni bene per tutti, senza se, senza ma, basta che tutti non mi scassino i cabbasisi", il mio decimo nome è "ادم سفیه و احمق که بار خوانده شده", il mio undicesimo nome è "Tu-Sai-Chi-Che-Protegge-La-Persia". E infine il mio ultimo nome è... (rullo di tamburi, squillo di trombe, s'alzino le voci del coro...) "Roberto". »
(Yasht, 11,7)
Yazata DC Comics.jpg

Ormazd e i suoi amichetti in posa per un fumetto.

[modifica] Angioletti: questi sconosciuti

Poco fa abbiamo parlato di solitudine no? Ecco, infatti Ahura Mazda mica agisce da solo: per ovviare alla noia, oltre che all'eccesivo carico di lavoro, ha generato dei simpatici esseri, fose alati o forse no, che l'aiutano perennemente nel suo lavoro: dirigendo le filiali, dando ordini a esseri di poco più inferiori, controllando che tutto vada secondo le regole. Costoro sono gli angeli, altresi conosciuti come "Yazata", cioè "degni di essere onorati". Ma non ci sono solo loro, eccovi una lista dei gradi di questi qua:

  • Ahura: Lettralmente "gli spiriti che danno la vita", sono gli amministratori-capo della Mazda e dell'universo. Agiscono come tramite più diretto tra il loro capo e il creato inviando circolari, e-mail, fax, SMS, MMS, miracoli e così via. Oltre questo, hanno pieno possesso delle cosidette "forze maggiori": i pianeti, le stagioni, gli avvocati e le suocere.
  • Yazata: Letteralmente "i degni di lode", sono gli impiegati e gli ispettori minori di Ormazd. Controllano gli elemeti quali fuoco, vento, acqua, erba, cacarella e bla bla bla. Inoltre sono i fattorini più accessibili ma meno diretti col dio.
  • Spiritelli vari: robbette insignificanti, in teoria, ma che possono rivelare agli umani la volontà di Ahura Mazda senza dover fare la coda, di solito sono geni della lampada, spiritelli, maghi e sacerdoti invasati. Inutile dire che non controllano nulla tranne che sè stessi. A volte neanche quello.

[modifica] La piromania

Per quanto possa sembrare assurdo, ad Ahura Mazda non basta avere il fuoco tra i pistoni, ma pretende che i suoi adepti lo venerino in quanto...

« Il fuoco rappresenta l'ascendente verso l'altto, l'elevazione verso il divino, il calore. E il miglior modo per farsi una bella grigliata all'aperto »
(Avesta 56,8)

Questo concetto portò per prima cosa i fedeli a costruire enormi templi del ad sso dedicati, come seconda cosa a dargli fuoco e per ultimo a bruciare tutto il resto. Si calcola che solo sotto il regno di Serse nella sola Babilonia divamparono le fiamme per ben 20 volte in un solo anno, e durante il regno Sasanide si ebbe un incendio al mese per ogni città. Questo almeno finché non arrivarono gli arabi, che vietaronoil culto di Ahura Mazda proprio quando, ironia della sorte, i Mazdaisti avevano appena scoperto la ragione degli incendi, nonchè arrestato l'ultimo piromane in circolazione.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Ahura Mazda è il dio più copiato in assoluto
  • Si pensa che se si bruciano al dio erbe stupefacenti, egli possa far piovere donne nude dai facili costumi per ringraziamento
  • C'è chi pensa che Ormazd sia in realtà un supercomputer
  • Ormazd ogni tanto bestemmia sè stesso per esercitarsi a farlo verso Ahriman
  • Ahura Mazda è ospite fisso di quasi tutti i Prince of Persia

[modifica] Pagine correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Dove l'ho già sentito?
  2. ^ La Malefica conferma quanto sparato...
  3. ^ Almeno così dice l'Avesta
  4. ^ Emh... Emh... Emh....
  5. ^ O forse due, non è del tutto chiaro...
  6. ^ Una divinità che sbaglia? Mah...
  7. ^ È solo un altro nome di Angra Mainyu, 'gnurant!
  8. ^ Anche se un po' forzata ma... dov'è Estiquatsi quando serve?.
  9. ^ Che sfiga...
  10. ^ Notare l'originalità degli ebrei che hanno copiato pari pari quest'interpretazione per il nome "YHWH"...


Strumenti personali
wikia