Ahia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Ti sei fatto male? Quote rosso2.png

~ J. F. Kennedy su il figlio andato in guerra
Quote rosso1.png Una toccante introspezione sul dolore! Quote rosso2.png

~ Dino Parlatoio

[modifica] Primi manufatti

L'AHIA, Australian Health Insurance Association (Associazione per le Cinture di Sicurezza dei Canguri), è una nota società di facciata, anche se in realtà non si sa cosa faccia con le facciate, dato che nessun canguro usa le cinture di sicurezza. Da ciò, l'odierno uso del termine, soprattutto nei contesti pubblici, negli uffici, e nelle omonime fiere, come esclamazione di dolore o di vergogna.

[modifica] Cos'è

Ahia è una parola utilizzata dalle persone semplicemente deboli, che non sanno dove dirigere le proprie lamentele. Lo sguardo sembra essere fermo, ma le parole che si muovono vanno a pronunciare la parola Ahia. Onomatepea, vuol dire "Cinghiale tedesco che corre" nella lingua natale, ossia quello di babbo.

[modifica] Varianti

Una delle più note varianti dell'Ahia è l'Ahi, spesso nella interiezione 'Ahi ahi ahi', solitamente usata in ambiti particolari, come a scuola, in pullman, o su Rete4.

[modifica] E se no?

No, no, niente.

[modifica] Curiosità

  • Se letta al contrario, ha lo stesso suono. È quasi omomatopalindrofonica.
  • Ma è scritta diversa.
  • Si usa in molte lingue, tutte uguali.
  • Il 10% delle italiane tra i 45 e i 65 anni va dal parrucchiere una o più volte alla settimana.
  • Ahia è anche il nome di uno dei sette nani.
  • Ahia è la parola più utilizzata al mondo dopo Coca-Cola e Sputnik.
  • Ahia è la stessa parola che usano gli indiani d'America quando hanno una lama che gli lecca le labbra di fronte.
  • Ahia Ahia Ahia
  • Ahia è la città in cui si tiene il congresso del dolore.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia