Adecco

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Adecco è una società internazionale creata in Texas da Silwalter Veltrusconi per dare lavoro ai disoccupati, pane agli affamati e birra agli assetati.

[modifica] Storia

Fondata nel 1491 si diffuse subito anche in Europa e la prima inserzione, pubblicata sul sito www.adeccotemato.es recitava

Wikiquote.png
«Cercasi pirla categorie protette per traversata transoceanica su tre barche da noi fornite. Qualifiche: scarso senso dell'orientamento e disponibilità posare per banconota 5.000 Lire. Sì perditempo, contratto a progetto rinnovabile se mi si porta in camera un bel negrotto. rivolgersi isabellacastillasoyyo@yahoo.es»

Nel corso dei secoli la società si diffuse in tutto il mondo proponendo posti di lap dancer a ragionieri obesi, compiti dirigenziali a manovali analfabeti, stage sottopagati a disoccupati cronici e così via.

[modifica] Il metodo Adecco

Logo Adecco Adesso.gif

Un manifesto pubblicitario dell'Adecco.

La filosofia aziendale di Adecco è basata sulla valutazione di precisi fattori preponderanti nello sviluppo del profilo del candidato; in pratica chi si iscrive ad Adecco parte dallo stato di disoccupato e - dopo non più di tre mesi - si ritrova occupato nel cestinare decine di e-mail atte a proporre posti di lavoro del tutto improbabili.

[modifica] Adecco in Italia

Attualmente in Italia le sedi Adecco sono circa 54.320.000 con un incremento annuo del 12% circa e con un fatturato che si aggira intorno ai 130.000.000 di Euro al giorno. L'unica città nella quale non esiste una sede Adecco è Treviso in quanto gli abitanti sono tutti occupati alla caccia al negher, praticata ancor oggi in modo del tutto artigianale.

[modifica] Curiosità

  • Il termine Adecco deriva dal latino Ad leccum (A Lecco se va tutti a laurà)
  • A Napoli sono presenti 2.324.000 sedi Adecco gestite da falsi invalidi e parcheggiatori abusivi.
  • Silvio Berlusconi è diventato presidente del Consiglio iscrivendosi alla sede Adecco di Quarto Oggiaro con lo pseudonimo di Bettina la dolce
Strumenti personali
wikia