Adamo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Su dai, mangia la mela, dai che è buona! L'ha presa pure Eva! Dai... TE LA DEVO INFILARE LÌ?! Quote rosso2
~ Serpente su Adamo
Quote rosso1 Dio prese una palla di fango e la modellò a forma d'uomo, poi sputò sul viso dell'uomo dandogli vita, egli si tolse lo sputo dalla faccia e disse "Cominciamo bene!". Quote rosso2
~ Giobbe Covatta su Adamo
Adamo

Adamo è il marito di Eva. Lei se lo filava solo perché era l'unico uomo sulla faccia della Terra.


[modifica] Storia di Adamo

Nacque in un giardino all'età di 33 anni e fin da giovane, tutte le mattine, si divertiva a esercitarsi con Federica in modo ripetuto e ininterrotto, ma ogni giorno che passava si rendeva conto di sentirsi molto solo (perlopiù cominciava ad avere un problemino al gomito...). Dio, preoccupato per il suo personale sim, decise di crearne, a sua insaputa, un altro.

Michelangelo dipinge Eva che lo succhia ad Adamo

Il demonio tentatore porge la mela del peccato ad Eva, interrompendola in un momento topico. Adamo è furibondo.

Aspettando il momento in cui Adamo era distratto, dopo averlo addormentato con del cloroformio, gli staccò una costola a morsi (fonti non confermate dicono che gli abbia pure fatto la ceretta.) Successivamente, nell'atto di plasmare la sua nuova creazione sempre con terra e sputo, causa i problemi di vista, non si accorse di aver accumulato troppa terra sul petto del sim e nemmeno di avergli lasciato una fessurina in mezzo alle gambe. Diverse ore dopo, Adamo svegliatosi con un dolore lancinante, incazzato come una iena, partì alla ricerca del suo assalitore, e fu lì che trovò Eva. Dapprima la insultò ripetutamente e molto coloritamente, poi dimenticandosi di tutto, complice l'erezione incontrollata, se la fece per 40 giorni e 40 notti senza nemmeno fermarsi al via. Da quel momento però le cose non furono rose e fiori. Ecco in breve cosa successe nei giorni seguenti:

Sua moglie fu ingannata da un animale strisciante e arrapato, Zucchero, e convinta a mangiare una banana avvelenata. Eva aveva la dolcissima abitudine di cambiare canale proprio quando stava per finire la partita in TV, con la patetica scusa "Oggi tocca a te stirare le foglie di fico!". Per questo Adamo fu molto contento di non averla più tra le scatole[1]. L'unico problema si presentò quando doveva fare bang bang tump bing bung bang, non avendo donne sul pianeta. Il problema per fortuna fu di facile risoluzione. Infatti ben presto scoprì che anche le tane dei topi sono dei buchi. In seguito iniziò a usare anche gli alveari, ma il masochismo ancora non era stato inventato, perciò dovette smettere ben presto.


[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

  1. ^ Da scarpe
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo