AIESEC

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La scuola uccide.jpg
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo andare a squola e studiare?
Quote rosso1.png AIESEC è bellissima!! Quote rosso2.png

~ Nessuno su AIESEC.
Quote rosso1.png Passa al lato oscuro... abbiamo la vodka! Quote rosso2.png

~ slogan della setta.
Quote rosso1.png L'HAI MAI FATTO?? Quote rosso2.png

~ Domanda d'effetto, perno della cerchia.
Quote rosso1.png SFIGATO Quote rosso2.png

~ Risposta degli AIESECer quando la risposta alla domanda è NO.

AIESEC (in origine, acronimo per Association International of Exchange of Serum of Elephant et Camel) è un'associazione studentesca che diffonde la gioia dello stare chiusi in aulette universitarie per ore cercando disperatamente di risolvere i problemi del mondo e dell'immigrazione con slogan, cartelloni colorati e balletti (roll call). AIESEC, con la sua presenza in 196 paesi del mondo, è la più grande associazione studentesca dell'universo sino ad ora esplorato[citazione necessaria], un network con il più alto tasso di simpatia dei membri iscritti e/o circoscritti sino ad ora registrato in una setta umana.

[modifica] Storia

Dopo la Seconda guerra mondiale, nel 1948, alcuni studenti provenienti da 6 nazioni diverse, in un giorno di pioggia, incontrarono Licia per caso. Finita la pioggia e la vodka in loro possesso non ricordavano più perché stessero bevendo e sopratutto chi di loro fosse Licia. Dopo ore passate a vaneggiare (secondo alcune fonti fu in questa circostanza che nacquè il loro tipico ballo roll call) decisero di fondare l'Association International of Exchange of Serum of Elephant et Camel (AIESEC), allo scopo di assicurare a Licia, extracomunitaria ma studentessa modello, una plausibile giustifica alla sua permanenza nello stato in cui si svolgeva la vicenda.

[modifica] Finalità

Tizio scrive Aiesec sulla sabbia.jpg

Nei paesi più poveri in mancanza di cartelloni da colorare gli attivisti di AIESEC si arrangiano come meglio possono

AIESEC vuole contribuire allo sviluppo dei paesi in cui opera con un impegno supremo per la cooperazione e la comprensione internazionale. Il programma cardine attraverso cui si sviluppano gli scopi dell'associazione sono gli scambi con studenti di altri paesi, spesso del terzo mondo, che danno la possibilità agli studenti di vivere all'estremo, divertirsi e contrarre malattie bellissime ed esotiche. È inoltre risaputo che la finalità principale di questa setta è quella di controllare la mente umana tramite insolite riunioni ogni due settimane mirate al controllo dei membri, i quali riceveranno l'ennesimo lavaggio del cervello qualora il povero malcapitato non abbia invitato almeno millemila amici all'interno della suddetta cerchia.

[modifica] AIESEC in Italia

AIESEC è presente in tutte le università italiane con una sua sede, una bandiera personalizzata, un inno, un ballo, un cartellone, una mascotte in costume e volantini assortiti. Nonostante si tratti di membri italiani in aule italiane in università italiane ecco che ogni loro attività, vezzo o gioco, acquisisce subito un nome inglese. Probabilemnte per distrarre gli avventori occasionali o i detrattori che si lasciano confondere da titoli quali: "The Skank Reflex Analysis" o "The Pulled Groin Extrapolation" che ad esempio indicano rispettivamente le attività di "coloraggio cartellone" e "ritaglio banderuole".

[modifica] Gemellaggi

AIESEC è gemellata con Scientology vista la simile propensione delle due sette a gestire in maniera autoritaria ed esclusiva la vita privata degli adepti. Difatti secondo alcune testimonianze di fuoriusciti, i membri di AIESEC non possono frequentare persone non iscritte ad AIESEC per una percentuale che superi del 23% il numero di frequentazioni di altri adepti. Al contempo la durata di tale frequentazioni non può superare un tempo totale pari al 34% delle ore diurne ed il 41% di quelle notturne. Il restante tempo deve essere dedicato interamente all'associazione, ai suo membri ed agli scambisti legati all'associazione. AIESEC difende tale comportamento motivando una così ferrea spartizione delle ore della giornata con l'esigenza di aiuare quanti seguono i corsi di economia con i calcoli matematici al fine di migliorare il loro rendimento. Inoltre giustificano ulteriormente la necessità di un adepto a passare molto tempo in piccole aulette con la reale difficoltà oggettiva che hanno molti ragazzi a colorare i cartelloni enormi, da loro utilizzati, con i pastelli.

[modifica] Personaggi Famosi

AIESEC è solita accostare se stessa a grandi uomini famosi, spesso inserendosi la dove le fonti non sono chiare o dove non è possibile smentirli in maniera palese ed immediata. Solitamente è sufficiente che tale uomo/donna/santo abbia messo piede in una qualunque facoltà di Economia e Commercio, anche solo per sbaglio, che eccolo subito divenire vessillo di AIESECC nel mondo. Tra i più noti e sbandierati troviamo: Mario Monti, Bono Vox, Bill Clinton, Kofi Annan, L. Ron Hubbard.

[modifica] Voci collegate


[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia