300 (film)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Leonida3.jpg
Attenzione! Leonida approva questo articolo!

Quindi lascerà che il suo autore soggiorni per una vacanza premio a Sparta
senza scaraventarlo nel pozzo senza fondo della morte.
Forse.

Cartello Attenzione questa è Sparta.jpg


Leonida carta.jpg

THIS IS CARTAAA!!

Leonida : Quote rosso1.png Spartani, qual è il vostro lavoro? Quote rosso2.png
Spartani : Quote rosso1.png Siamo disoccupati!! Quote rosso2.png
Leonida : Quote rosso1.png Spartani, preparatevi perché stasera ceneremo nell'Ade!! Quote rosso2.png
Spartano : Quote rosso1.png C'è il pollo alla diavola? Quote rosso2.png
Mike Buongiorno : Quote rosso1.png Che lavoro fa tuo padre, ragazzino? Quote rosso2.png

Bambino spartano : Quote rosso1.png Mio papà ha detto che fa l'"A HU!" Quote rosso2.png


Leonida cameriere.jpg

DESIDERAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?

300 versione scacchi.jpg

Pitture rupestri rinvenute alle Termopili mostrano lo schieramento iniziale della battaglia.

RatMan : Quote rosso1.png Leonida, mio re, il passo delle capre è perduto perché i persiani mi hanno teso una trappola. Allora mentre controllavo il passo arriva uno che dice che doveva consegnare una pizza, e io l'ho lasciato passare. Poi arriva un altro tizio e anche lui doveva consegnare una pizza, e io l'ho lasciato passare. Poi ne arriva un altro e... Quote rosso2.png
Leonida : Quote rosso1.png Insomma, quanti ne hai lasciati passare?! Quote rosso2.png
RatMan : Quote rosso1.png 3.000! Quote rosso2.png


Spartaaa.gif
Nudi.jpg

La locandina del film.

300 (figlio di 150 e padre di 600, che si legge trecento, o treccento, o tre e cento o "questa è Sparta" o anche "guarda il fisico di quello là"), narra la storia di un gruppo di spartani che essendo ben predisposti in termini fisici (e non parliamo solo della muscolatura in sé...) partono per combattere una miriade di soldati persiani perché stufi delle loro donne ed intenzionati a dimostrare il loro talento sessuale su donne dal sapore più orientale.

È proprio Leonida che guida i suoi 300 spartani alla guerra contro Serse (noto pappone, che sotto la facciata di imperatore della Persia, gestisce una casa di appuntamenti chiamata "Le mille e una notte" vista in una delle scene del film), andando incontro a combattimenti esaltanti, fame, carenza di sonno, dissenteria, principi di gaiezza (solo nelle scene tagliate), teste tagliate, paesaggi fatti al computer, mura di cadaveri, elefanti, belve, mostri, tradimenti, ed infine trovarsi al cospetto del capo delle truppe persiane per poi... morire tutti quanti.

[modifica] Trama

"300" tratta con estremo rigore storico una vicenda realmente avvenuta, ciononostante non è importante la trama ma solo il numero di teste mozzate che si vedono... Se inoltre nel film si vedono tette, ancora meglio. E di tette se ne vedono, eccome (e precisiamo: in 300 si vedono TETTE!); però maschili. Dopotutto è sponsorizzato da Quentin Tarantino. Da segnalare è che Leonida butta in un pozzo senza fondo un emissario persiano che guardacaso è di colore (nero) così il film sembra "politically incorrect", il che fa molto figo.

Leonida, re della repubblica dei California Dream Men, viene sfidato da Vladimir Luxuria e dal suo esercito di talebani borg; dopo una serie di cruente battaglie nelle quali i California Dream Men, pur combattendo in perizoma, non subiscono che ferite di striscio, Luxuria riesce a circondare i nemici grazie ad una spiata di Gollum, che si scopre essere di origine metà persiana e metà hobbit. A questo punto i California Dream Men gli si arrendono, nella speranza di venire impalati.

[modifica] Personaggi principali

[modifica] Leonida, re di Sparta

Uomini muscolosi in posa.jpg

Leonida (in alto) con i suoi trecento spartani!

Il personaggio principale del film è Leonida, il re di Sparta, interpretato dal cantante dei System of a down. Essendo stato addestrato con il consueto allenamento che si riserva a tutti i futuri re di Sparta (che prevede l'abbandono del pargolo a un guru della scaramanzia che dopo avergli inserito un peperoncino calabrese su per il culo, inserisce il pargolo stesso su per il retto di una balenottera azzurra dove il futuro re verrà investito costantemente degli escrementi di quest'ultima) ha sviluppato attorno al suo corpo una mistica ed intensa aura capace di fargli vincere tutte le guerre nota anche come "culo sfondato"! Infatti è proprio Leonida che nella scena più sentimentalmente e tematicamente toccante di tutto il film affetta e trita una roba tipo 20 persiani, con grande gioia dell'imperatore Serse. Poco prima di morire, affida al suo amico neo-mezzo-orbo il compito di consegnare alla sua regina un messaggio con scritto: PS: I love yAAAAAAAAAAA!


Segni particolari Ha il cazzo lungo! In effetti nella scena appena spiegata non usa la sua spada, bensì la sua escrescenza pachidermica!

Curiosità È calvo, la roba che ha in testa non è la classica acconciatura greca come pensano i più. Si da il caso che sia merda di piccione, che accresce ancor di più la sua aura mistica! È inoltre l'antenato di Terry Shedan, il farabutto che invece di trombarsela si fa ammazzare da Lara Croft in Tomb Raider: la Culla della Vita.

Frase storica Leonida:questa è SPARTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

[modifica] Vladimir Luxuria Serse, Imperatore della Persia

Vladimir luxuria.jpg

Serse con la sua spaventosa (in tutti i sensi) armatura.

Serse è un noto travestito che ha acquisito il trono grazie ai suoi guadagni nel campo dell'importazione di donne rumene e nella gestione del suo noto ritrovo per squillo e casa di appuntamenti "Le mille e una notte". Messo al muro dalla minaccia degli spartani ai suoi guadagni (i greci non andavano a zoccole perché erano tutti dei rottinculo) risponde nell'unica maniera possibile... Attacca le coste greche mettendo in campo mostri orripilanti del calibro del Mago Otelma. Ci sono controversie circa l'orientamento sessuale di Serse. Sinceramente io non capisco per quale motivo... Insomma, è decisamente gay! Per precisare: si tratta di una frocia travestita.

Segni particolari Tre metri di altezza, voce calda profonda e passionale, parrucca rosso fuoco per le grandi occasioni e "mutande a sorpresa" (se avete capito quel che intendo).

Curiosità Serse ha una grande mania per gli inchini. Con il suo motto "facciamo l'amove e non facciamo la guevva" chiede semplicemente ai suoi nemici di inchinarsi a lui. In realtà si tratta di un'abile scusa per far mettere a 90 gradi l'ex-nemico e far ciò che ne consegue...

Frasi Famose "Leonida...Assaggia la mia lancia...Questo è il mio divino potere..."

[modifica] Altri Personaggi

300serse.jpg

"Leonida...Assaggia la mia lancia...Questo è il mio divino potere..."

Esistono vari altri personaggi in 300 oltre a Leonida, Serse e i loro eserciti. Analizziamo i più stupidi nonché insignificanti.

[modifica] La Regina di Sparta

I produttori hanno asserito: "abbiamo inserito questo personaggio per testimoniare l'importanza delle donne a Sparta e per spezzare eventuali critiche da parte di gruppi femministi"! In realtà la Regina è solo un pretesto per far vedere un po' di scene di sesso all'interno del film enfatizzando la potenza sessuale di Leonida e degli spartani rispetto alla moscia gaiezza di Serse.


[modifica] Gollum

Robert Earnshaw - Efialte.jpg

L'interprete di Efialte Gollum, è Robert Earnshaw.

Non si sa bene perché ma Gollum ha ottenuto un'altra parte oltre a quella di sé medesimo nel Signore degli Anelli, quella di Dobby in Harry Potter, e quella degli Umpa Lumpa nel primo film della Fabbrica di Cioccolato. In 300 Gollum interpreta la parte di uno spartano con evidenti problemi relazionali che viene soggiogato da Serse tramite le sue famose squillo a tradire Sparta provocando la morte di Leonida e dei suoi 300. Fu inoltre, prima di darsi alle armi, l' allievo più brillante di Protagora.

Zoofilia.jpg

Serse si prepara alla battaglia.

[modifica] Faramir

3000.jpg

Leonida è tornato dall'Ade e la cena non gli è piaciuta.

Un'altra nostra conoscenza dal Signore degli Anelli. Faramir, geloso di Sboromir che ha interpretato Ulisse in Troy, ha deciso di partecipare anche lui ad un film storico-mitico. Nel film è l'unico spartano che non muore perché troppo famoso come attore e anche a causa delle sue laute mazzette (e questo spiega il titolo del film: Leonida + i suoi 300 spartani facevano 301 e non 300, ma essendosene andato Faramir sono solo 300 e quindi i conti tornano... lasciamo perdere, va').

[modifica] I Fichi D'India

Che nel film interpretano delle specie di divinità propiziatorie che hanno come solo scopo quello di seviziare una donna (altre tette) e tradire gli spartani in favore di Serse (che ovviamente aveva promesso loro alcune delle sue famose fighe).


[modifica] Britney Spears

All'epoca moglie di un soldato spartano, lo saluta ubriaca con un "Arrivedorci" mentre seduta sulla sedia del parrucchiere si rasa i capelli e il marito, giustamente, la butta nel pozzo sperando di farla franca dicendo che è morta per mani nemiche. Ma purtroppo nel pozzo la Spears incontrerà Samara Morgan e insieme progetteranno il loro nuovo terribile album "THE RING 300".



[modifica] Comparse del film in giochi famosi

Da ricordare la più famosa comparsa nel gioco di Magic:

Espansione di Leonida

Espansione di Serse

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Durante la proiezione del film la compagnia ha imposto ai cinema di diffondere nelle sale essenza di testosterone misto a ormoni maschili per rendere il film più realistico.
  • Le armature sono inutili, le spade di ferro sono in grado di attraversare qualsiasi materiale incontrino sul tragitto del loro fendente.
  • I giavellotti scagliati ritornano automaticamente nelle mani dei soldati ad ogni cambio di scena.
  • Potrebbe capitare che un soldato, mentre la truppa è in riga e il suo re sta parlando con un alto ufficiale, si metta ad urlare di come sarà disposto a combattere fino alla morte e di quanto sia forte la truppa di cui fa parte e nessuno si chiederà che tipo di droghe debba usare un essere umano per avere delle uscite simili.
  • Le vere armi degli spartani non sono le lancie o le spade, ma gli scudi: infatti Leonida uccide più persiani con una scudata in faccia che con altre armi.
  • Le lance sono quanto di più aerodinamico e preciso si possa usare: chiunque è in grado di scagliarla in qualunque direzione colpendo un nemico in un occhio.
  • Vedere uno dei propri compagni cadere causa nei rimanenti 299 soldati l'effetto combinato di Berserk, Fretta, Egida e Guscio. In alcuni casi si riscontrano trasformazioni in Super Saiyan.
  • Uno spartano colpito mortalmente ha abbastanza energia da trascinare con sè all'inferno non solo il nemico che l'ha colpito, ma anche qualunque avversario nelle vicinanze.
  • I politici e i messaggeri persiani hanno un'aspettativa di vita media di 3 giorni dalla nomina.
  • Il detto popolare "ambasciator non porta pena" è sconosciuto.
  • Togliere la maschera ad un immortale nuoce gravemente alla salute, non tanto per i suoi attacchi, ma per il suo aspetto.
  • Durante il "This is Sparta" l'attore persiano è davvero morto.
  • I muri di cadaveri sono resistenti quanto quelli in cemento.
  • Qualunque sia la domanda, uno spartano risponderà sempre e comunque: "AH-UH, AH-UH, AH-UH, AH-UH, AH-UH, AH-HU!!!!"
  • Gli spartani normodotati hanno una virilità che rivaleggia i pornodivi moderni.
  • SCIAMALAIAAAAH!

[modifica] Voci Correlate

[modifica] Altri progetti



Strumenti personali
wikia