2012 (film)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gorillaz.png
ATTENZIONE!!! DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!!!
Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!

~ Il presidente, orgoglioso, su sé stesso.
Quote rosso1.png E chi se ne fotte? Quote rosso2.png

~ Tutti i terrestri sul presidente degli Stati Uniti.


2012 è un film catastrofico americano che tratta della fine del mondo. L'idea che il film parli del 2012, mentre in realtà è stato girato nel 2009, fa pensare subito ad una gran boiata, ma non è così: è peggio.


[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.


[modifica] I primi sintomi

Fungo Atomico.jpg

Visto? Niente di che.

Nel 2009, poiché la terra si stava inquinando sempre di più, gli uomini stavano ingrassando sempre di più e i VIP si stavano imbruttendo sempre di più, Roberto Giacobbo, Bill Gates e Indiana Jones scoprirono che il mondo era succube di alcuni terremoti a dir poco potenti, che avevano causato molti danni in molte città. Decisero di studiare il perché di queste esplosioni nucleari e arrivarono alla conclusione che la terra era succube di troppe calamità inaccettabili, come Quelli che... il calcio e il famoso Windows Vistache causò disastri oceanici a causa della sua instabilità... ma questa è un'altra storia...

Poiché nel tempo il grado di idiozia surclassò anche il limite normale, questo miscuglio di bruttezza, grasso, stupidità e disinformazione esplose causando l'inizio dell'inferno.

2013.jpg

La locandina dell'attesissimo sequel di 2012.

I tre studiosi decisero allora di organizzare un incontro con il presidente per spiegargli la situazione, incontro al quale presero parte altri politici importanti, tirati dentro con le cattive in quanto troppo impegnati a masturbarsi nella dimora del Cavaliere.

[modifica] La fine è annunciata

Atomica.gif

Bomba che appare in una parte del film. Peccato i protagonisti non si siano trovati nel raggio d'azione.

Anno: 2012. Il G8 si riunisce per pianificare come affrontare la situazione della fine del mondo, anche se in realtà in riunione si parla dei propri insuccessi con le donne/gli uomini.

Charlie Frost, visionario cercatore di tesori, annuncia via radio una notizia straordinaria: la fine del mondo. Già nei precedenti anni ha un metodo per salvare il mondo dalla terribile maledizione che altri hanno annunciato, ma senza successo, perché il suo unico hobby era quello di fumare erba e cantare a cazzo su una montagna. Egli sostiene che l'unico modo per salvarsi è quello di dirigersi verso alcune navette in grado di resistere all'ondata d'acqua che colpirà l'intero pianeta e che per salvarsi occorre sborsare un miliardo di euro per il biglietto. Questo significa che solo i personaggi che hanno una fama internazionale possono permettersi il biglietto per l'astronave anche se alla fine saranno i primi a morire.

Fuckatomico.jpg

Una delle bombe più letali, che apparve subito dopo l'uscita del film.

La storia di Frost si intreccia con quella di Jackson Curtis, un poveretto che la sera non ha mai un cazzo da fare. Egli giunge a Los Angeles per accompagnare i figli al campeggio, dove incontrano anche un altro gruppo di campeggiatori in una zona privata e scopre che il mondo non è proprio in condizioni perfette.

Di notte, mentre continua a scrivere articoli su Nonciclopedia[citazione necessaria], sente alcune urla provenienti dal camper di un hippy e nota - tramite un video porno - che sta per arrivare la fine del mondo. Jackson ovviamente se ne sbatte, si fa dare alcuni pezzi di fumo e torna a nanna.

Il mattino seguente riporta i suoi presunti figli a casa della ex moglie, per andare poi con la sua limousine a prendere i figli di un certo Yuri Karpov, un pappone russo che tramite svariati lavori di prostituzione è riuscito a diventare miliardario, per accompagnarli all'aeroporto.

Proprio grazie a tali personaggi Jackson scopre che la fine del mondo è vicina e che i casi di morte aumentano sempre di più. Quando poi sente uno strano odore di merda, si reca con la sua limousine a prendere i suoi ragazzi, la ex moglie e l'amante di quest'ultima e tramite una velocità estrema vede la sua città cadere tra terremoti e bombardamenti galattici, disordine, terrore e cagate di mucca che gli volano sull'automobile, senza considerare che se l'è fatta anche addosso e quindi ha peggiorato ancora di più la situazione. L'unico modo di salvarsi è quello di raggiungere l'aeroporto, dove un pilota li scorterà lontano dalla città caduta in fiamme.

[modifica] L'Arca di Noè

2012 film Los Angeles distrutta.jpg

Ecco cosa accade quando si abusa del Gulash.

Jackson e il resto della banda giungono all'aeroporto, ma scoprono guarda caso che il pilota è morto; forse per mancanza d'ossigeno o semplicemente perché sarebbe stato troppo facile filare via in perfetta sicurezza: eh no, il povero sfigato che ha preso giusto "un paio di lezioni" dovrà guidare l'aereo tra grattacieli che crollano e vulcani che eruttano. Fortunatamente sarà proprio Gordon,lo sfigato in questione amante di Kate, a condurre i giovani in salvo, evitando altre macerie ancora ed osservando treni e gente cadere nel sottosuolo della città.

Quando finalmente il gruppo giunge a Yellowstone, Jackson afferma che Charlie possiede una mappa contenente la via per raggiungere le astronavi. Jackson prende quindi l'auto, porta con sé la figlia (in un qualche modo deve pur arraparsi con qualcosa) e corre da Charlie Frost, che intanto lancia urla riguardo la fine del mondo e scoreggia senza farsi notare. Dopo la trentesima scoreggia, Jackson giunge da lui per farsi indicare dov'è la mappa e se c'è un po' d'erba, ma come risposta ottiene una scoreggia. Poi gli dice che la mappa è nel camper ma che l'erba è finita. Intanto erutta un vulcano. Jackson manda a quel paese il vecchio e si prepara a partire per il camper. Intanto una meteora colpisce il signor Frost, squagliandolo.

[modifica] Il declino degli "eroi"

Abbraccio Berlusconi Fini.jpg

Il loro ultimo desiderio.

Mentre i baldi giovini si dirigono verso le astronavi, in altri paesi la fine del mondo colpisce i personaggi più famosi che hanno aiutato tanta gente ad evitare una cernita sofferente:

Ciononostante, il loro nome resterà impresso per sempre nella storia, in quanto hanno deciso di rimanere con il proprio popolo, il quale per mancanza di denaro non ha potuto acquisire il biglietto per le astronavi. La verità è che quelli delle arche non li hanno voluti.

[modifica] Si riparte...

Arca che si occuperà di eliminare la persona che non è morta sulla terraferma.

Jackson, Kate e tutti gli altri, grazie ad un ragazzo talebano, riescono a raggiungere il luogo in cui sono situate le arche e, mentre guardano un mare di gente provare invano a salire e poi sprofondare negli abissi, tra cui il gigolò russo mentre salva i suoi bambini fatti in mezzo alla strada, riescono a salire anche loro. Intanto il negro Adrian Helmsley prova a convincere i capi di stato per far sì che tutto il resto della gente salga. Purtroppo ha successo e, mentre i direttori parlano tra di loro, si può notare un capo di stato razzista bestemmiare sottovoce.

Dopo ore di noia totale, finalmente arriva una buona notizia[citazione necessaria] che rallegra tutti: dei clandestini, per entrare nell'astronave, hanno deciso di passare attraverso il portellone posteriore facendo però cadere in mezzo agli ingranaggi un trapano che usavano per rilassarsi, infilandoselo nel culo a vicenda. A causa di questo spiacevole incidente le porte non sono in grado di chiudersi, impedendo così di far partire l'astronave e, cosa ancor più affascinante Gordon muore tra i meccanismi. Questo rallegra tutti i personaggi, in particolar modo Jackson. Per rendere la situazione spettacolare più d'ogni altra cosa, un monaco bigotto suona una campana, per avvertire il resto dell'equipe che sta per arrivare uno tsunami che stravolgerà l'intero pianeta.

Quando Jackson e tutto il resto della banda si accorgono che sta per arrivare un'onda anomala, quest'ultima è già arrivata, colpendo in pieno la nave. La sua potenza fa sì che l'arca si stacchi dalla diga e venga trascinata in direzione dell'Everest. Jackson, pensando che a breve si sarebbe schiantato verso una montagna e che non avrebbe mai più potuto invadere Nonciclopedia, trova un modo per rimuovere il trapano, riesce a far chiudere le porte posteriori e addirittura a salvare la nave e tutto il resto della razza umana da una morte giusta dolorosa.

Con ciò, l'arca è pronta per dirigersi verso un nuovo mondo.

[modifica] Trama pigra

Tra il 2009 ed il 2012, la Terra è afflitta da terremoti ed esplosioni nucleari che causano distruzioni di massa. Un esaltato scopre grazie a un hippy attendibile che sta per arrivare la fine del mondo. Jackson decide così di portare la sua famiglia in salvo, esattamente in Cina, dove sono situate alcune arche che hanno il compito di portare in salvo tutti i cittadini ricchi in grado di sborsare una cifra inestimabile. Jackson, insieme alla sua famiglia, vuole salvarsi e, grazie ad una mappa donatagli da Charlie, il vecchio hippy, decide di recarsi dove sono situate le astronavi. Tutte le persone che hanno comprato il biglietto muoiono... Jackson & la banda riescono a recarsi presso le arche, ma purtroppo le astronavi danno dei seri problemi e intanto uno tsunami sta per colpire il pianeta Terra. Jackson decide quindi di provare a riparare l'astronave in modo che le porte posteriori si chiudano, prima che le navette si schiantino sull'Everest. Ci riesce, facendo bestemmiare Satana e Gesù Cristo contemporaneamente. In questo modo, il mondo è pronto per ricominciare a spalare la merda.

[modifica] Voci correlate



Strumenti personali
wikia