1891

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Umberto I di Savoia

Il re Umberto I regge in braccio il successore Vittorio Emanuele III


Il 1891 potrebbe sembrare a prima vista un anno inutile, invece è stato il secondo più importante del biennio che va da 1890 al 1891.

Per capire appieno il significato di questa data, bisognerebbe essere capaci di leggere i numeri uno dietro l'altro o perlomeno saperla contestualizzare storicamente.

Se per risolvere il primo problema l'autore di questo articolo non può esservi d'aiuto, per il secondo sarà sufficiente continuare a leggere.

[modifica] Inquadramento storico

L'Italia non era ancora una repubblica fondata sul lavoro[citazione necessaria], ma una monarchia che si reggeva sull'intrallazzo.
Da tredici anni regnava Umberto I di Savoia, succeduto a Vittorio Emanuele II di Casoria; al governo c'era Crispi, il tempo era buono e gli spettatori 15.000 circa.

Era il periodo del primo colonialismo italiano in Eritrea e Somalia (equivalenti economicamente agli USA e alla Germania di oggi), poi esteso fino alla Tripolitania, l'attuale Svizzera.

Giolitti, che prese il posto di Crispi, fu coinvolto in uno scandalo a fondo sessuale perché accusato di aver fatto sesso con una minorenne somala. Si difese giurando che pensava avesse 44 anni (all'epoca si era minorenni fino a 43 anni) e fosse la nipote di Menelik. Ad ogni modo, per evitare rognosi processi che l'avrebbero distolto dagli impegni di governo, mandò i suoi avvocati ad Addis Abeba per falsificare verificare il certificato di nascita della ragazza.

Il papa era Leone XIII e il domatore Amedeo Orfei VII.


[modifica] Avvenimenti salienti

  • Il 17 marzo si festeggiano sobriamente i 30 anni dall'Unità d'Italia e tutti si chiedono quanto sarà bello quando si celebreranno i 150.
  • A Top of the pops furoreggia La cavalcata delle valchirie di MC Wagner.
  • Negli USA viene inventata una prima forma rudimentale della pallacanestro: invece che con la palla si gioca con una scatoletta di tonno.
  • Thomas Alva Edison brevetta la radio. Si tratta di radio 105.
  • Guglielmo Marconi dice che l'ha inventata lui.
  • Meucci scopre il ferro da stiro: ce l'aveva sua moglie dentro l'asse Foppapedretti.
  • Il papa pubblica l'enciclica Rerum novarum tradotta in 16 lingue, nessuna delle quali comprensibile agli esseri umani.
  • Nasce Antonio Gramsci e i genitori tentano di affogarlo nel liquido amniotico.
  • Il calcio non esiste ancora, ma Matarrese è già presidente della FIGC.
  • I fratelli Obscurité inventano il cinematografo; ovviamente non c'è ancora il colore e non c'è il sonoro. Un piccolo battibecco alla Prima, quando i selezionatissimi ospiti scoprono che non ci sono nemmeno le immagini. "Se si chiamano immagini è perché dovete immaginarle", spiegano gli Obscurité.

Secoli bui, Ere geologiche e Millenni di merda: l'utilissimo navigatore satellitare per la tua DeLorean

Marty McFly e Doc Emmett Brown
Delorean bordata di rosso - Ritorno al futuro


Big Bang ◄◄ Ieri, Oggi, Domani ►► Fine del Mondo
Robe da dinosauri: PreistoriaC'era una voltaNotte dei tempiAnno 0
Avanti e indietro: Avanti ChuckIndietro ChuckAvanti CristoDopo Cristo
Scomode suddivisioni del tempo: GiornoSettimanaMeseAnnoSecoloMillennioEra
I decenni del 1900: '10'20'30'40'50'60'70'80'90
Passato prossimo: 2009201020112012201320142015201620172018


I millennioI Sec.II Sec.III Sec.IV Sec.V Sec.VI Sec.VII Sec.VIII Sec.IX Sec.X Sec.
II millennioXI Sec.XII Sec.XIII Sec.XIV Sec.XV Sec.XVI Sec.XVII Sec.XVIII Sec.XIX Sec.XX Sec.
III millennioXXI Sec.XXII Sec.XXIII Sec.XXIV Sec.XXV Sec.XXVI Sec.XXVII Sec.XXVIII Sec.XXIX Sec.XXX Sec.

Strumenti personali
FANDOM