1880

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gruppi di persone nel 1880.jpg

Alcune eccellenze sportive del 1880.
La mitica squadra di tiro al Comanche del Minnesoreta.
Il team cinese di atletica, oro nel Corpo libero alle Olimpiadi di Biella.
La nazionale australiana di boomerang, trionfatrice ai Giochi del Pacifico.
La squadra di Bike Trial della Francia, famosa per non usare il sellino.

Quote rosso1.png Con la scomparsa di Edwin Drake perdiamo il più grande trivellatore degli Stati Uniti. Posso solo immaginare il dolore della vedova! Quote rosso2.png

~ Discorso al funerale dell'inventore e petroliere americano.
Quote rosso1.png Con la scomparsa di Lucretia Mott si spegne un faro della lotta per i diritti delle donne. Mi associo al sollievo del marito. Quote rosso2.png

~ Elogio funebre dell'attivista americana.
Quote rosso1.png Un estremo saluto a Georg Ernst Ludwig Hampe, il più autorevole micologo della nostra nazione. In paradiso troverà ad attenderlo sua moglie Elfrida, prematuramente scomparsa per colpa dell'amanita muscaria. Quote rosso2.png

~ Discorso al funerale del grande botanico tedesco.

Il 1880 (MDCCCLXXX in numeri romani, boh in numeri aborigeni) è un anno bisestile del XIX secolo, ma non l'ha fatto sicuramente apposta.
È anche il 1872 del Calendario etiopico perché: quando Gesù predicava da quelle parti, si toglieva gli anni per rimorchiare meglio. Per il Calendario bizantino è invece il 7388 e quindi, facendo le dovute proporzioni, l'Impero bizantino è durato più o meno 37 minuti.
L'anno cinese inizia nel segno della mazzancolla, sarà quindi un periodo d'irritante indolenza. L'unico conflitto in corso è registrato nel Gabon tra la tribù dei Sapon e quella degli Shampi, che rivendicano entrambe l'invenzione della pelata.

[modifica] Eventi

Kkk.jpg

Il Ku Klux Klan chiude per ferie.

[modifica] Invenzioni

A Edison viene un'idea.JPG

A volte l'idea è l'idea stessa.

  • Norman J. Adamson, contabile della regina Vittoria, inventa l'IMU[2]. La sovrana però è proprietaria di Tutto, quindi lo fa giustiziare per manifesta idiozia.
  • Thomas Alva Edison brevetta la lampada a incandescenza con filamento in carbonio. La sua precedente richiesta, che prevedeva l'utilizzo di un filamento di paglia, era stata bollata dall'Ufficio Brevetti come: "una cazzata di quelle che se ne vedono poche, ci abbiamo riso per giorni".
  • Papa Leone XIII emana la sua quinta enciclica Grande Munus, nella quale viene riconosciuta temporaneamente l'esistenza del Molise.
  • Reduce dai successi ottenuti col Canale di Suez, l'ingegnere francese Ferdinand de Lesseps inizia a progettare la costruzione del Canale di Panama, nei territori allora appartenenti alla Colombia. L'impresa fallisce per colpa delle troppe chiuse, soprattutto quelle in cui Ferdinand abusa del prodotto nazionale colombiano.
  • Invenzione del doppino telefonico. Viene usato il filo di ferro perché in zona è presente una comunità di rumeni particolarmente attiva.
  • Rolf Bjørn Nøstdahl, idraulico norvegese, nel tentativo di farsi da sé l'impianto del gas inventa il rubinetto a fuoco lento.

[modifica] Nati

Biberon d'oro.png
  • Fedor von Bock, feldmaresciallo tedesco († 1945) soprannominato "Der sterber"[3]. Era a capo nel giugno del 1941 dell'Operazione Barbarossa, guidando personalmente l'attacco verso Mosca. Tenendo fede al suo nomignolo il piano si rivelò una clamorosa fetecchia, cosa che Hitler ripagò con un congedo definitivo per malattia.
  • Iōannīs Malokinīs, nuotatore greco († 1946). Partecipò alle gare di nuoto delle prime Olimpiadi moderne, che si svolsero ad Atene. Conquistò l'oro nei 100 metri stile libero con un tempo di 2'20"4, lo stesso realizzato da un uomo senza gambe e con un solo braccio delle Paralimpiadi del 2011.
  • Joseph Ermend Bonnal, organista e compositore francese († 1944). Famoso per l'opera Noël pyrénéen, una composizione per pianoforte e cappella di ghianda che causa un ictus nell'esecutore.
  • Ludger Benedikt Mintrop, sismologo tedesco († 1956). Nel 1908, a Gottingen, fece cadere un peso di 4 tonnellate da un'altura di 14 metri, realizzando così la prima misurazione sismica artificiale e inoltre, facendo perfettamente centro sulla sua automobile, la prima truffa a danno dell'assicurazione.
  • Antonio Mattioni, ingegnere italiano († 1961). Con la sua botte volante, del 1923, può essere considerato il padre dell'aeroplano a reazione. Il prototipo però sembra una cosa da avvinazzati, o comunque poco seria, la paternità dell'invenzione viene allora attribuita nel 1940 all'inglese Frank Whittle, che beveva solo .

[modifica] Morti

Bara rossa.gif
  • John Augustus Sutter, imprenditore svizzero (n. 1803), ritenuto uno degli uomini più sfigati della storia. Nel 1843 ottenne dal governatore del Messico il permesso di colonizzare la zona orientale della California. Fondò Nuova Helvetia, l'attuale Sacramento, diventando immensamente ricco. Poi fu trovato l'oro sulle sponde dell'American River e tutti i suoi dipendenti si licenziarono per cercarlo. Sutter tentò di farsi riconoscere il monopolio delle sue proprietà, oro compreso, ma la California era stata nel frattempo ceduta agli Stati Uniti e quindi: con le concessioni messicane ci si pulì il culo per anni.
  • Charles Thomas Jackson, chimico statunitense (n. 1805). Sperimentò l'uso di sostanze chimiche nel campo dell'agricoltura. Dopo aver consumato una grossa quantità di zucchine, provenienti dal suo orto, tentò più volte di convincere il chihuahua del vicino a fargli da assistente in laboratorio. Finì i suoi giorni nel manicomio di Somerville, tenendo conferenze agli scarichi delle grondaie.
  • Nicolò Bianchi, liutaio italiano (n. 1803). Costruì il primo pianoforte a tracolla, ma si ostinò a mantenere gli 88 tasti. Lo strumento aveva quindi due evidenti problemi: non passava per le porte e frantumava mezza dozzina di vertebre. Due anni dopo un austriaco brevettò la fisarmonica.
  • François Louis Nompar de Caumont LaPorte, entomologo ed esploratore francese (n. 1810). Studiò la foresta amazzonica per 5 anni, arrivando a dare il suo nome al genere Laportea: alberi tropicali talmente urticanti che l'unico modo per lenire il prurito è darsi fuoco.
  • Antonio Gasbarrone, brigante italiano (n. 1793). Una delle imprese memorabili della sua banda fu il rapimento di trentaquattro ragazze da un convento di monache, selezionate di buona famiglia. Le tennero nascoste per dieci giorni sulla montagna e, in attesa del riscatto, le fanciulle furono trattate con tutti i riguardi. Alcune di quelle non reclamate furono usate in seguito come genere di conforto notturno, un paio particolarmente brutte come bersagli per spingardini.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ è il caso di dirlo
  2. ^ Imposta Monarchica Unica
  3. ^ secondo Google translator: il nerd

[modifica] Voci correlate

Secoli bui, Ere geologiche e Millenni di merda: l'utilissimo navigatore satellitare per la tua DeLorean

Marty McFly e Doc Emmett Brown.png
Delorean bordata di rosso - Ritorno al futuro.png


Big Bang ◄◄ Ieri, Oggi, Domani ►► Fine del Mondo
Robe da dinosauri: Preistoria - C'era una volta - Notte dei tempi - Anno 0
Avanti e indietro: Avanti Chuck - Indietro Chuck - Avanti Cristo - Dopo Cristo
Scomode suddivisioni del tempo: Giorno - Settimana - Mese - Anno - Secolo - Millennio - Era
I decenni del 1900: '10 - '20 - '30 - '40 - '50 - '60 - '70 - '80 - '90


I millennio - I Sec. - II Sec. - III Sec. - IV Sec. - V Sec. - VI Sec. - VII Sec. - VIII Sec. - IX Sec. - X Sec.
II millennio - XI Sec. - XII Sec. - XIII Sec. - XIV Sec. - XV Sec. - XVI Sec. - XVII Sec. - XVIII Sec. - XIX Sec. - XX Sec.
III millennio - XXI Sec. - XXII Sec. - XXIII Sec. - XXIV Sec. - XXV Sec. - XXVI Sec. - XXVII Sec. - XXVIII Sec. - XXIX Sec. - XXX Sec.

Caricamento linea temporale in corso! (...se lampeggio da due ore, sei fermo nel tempo; potresti implodere. Ricarica la pagina!)
Strumenti personali
wikia