1789

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Giuramento della pallacorda.jpg

20 giugno 1789 - Versailles: Triangolare Valois di pallacorda.

Il 1789 (MDCCLXXXIX in numeri romani, 67.842 in numero di parigini morti) è un anno del XVIII secolo, per un soffio.
Nell'arco di dodici mesi, tanto è durato il 1789, si alternano enormi conquiste sociali, culturali e "di fica". Infatti, il barone austriaco Mayer von Kirchberg impalma la contessina Isolde Hohenlohe-Waldenburg ritenuta, secondo la classificazione dell'epoca, una regale arcimegatopona da sturbo.
Si inizia oltreoceano con l'elezione del primo Amministratore Delegato della Stati Uniti S.p.A. La scelta cade su George Washington, un geometra della Pennsylvania che nel tempo libero scanna qualche inglese per tenersi in forma.
In estate l'attenzione del mondo si sposta in Francia per due eventi, il primo sportivo e il secondo culturale. Nel mese di giugno si disputa un importante torneo di pallacorda, avvincente ed armonioso mix di tennis, palla prigioniera e gioco dell'impiccato, perché chi vince guadagna un buono da usare in caso di condanna al patibolo[1]. È l'attesissimo "Triangolare Valois", che vede opposte le squadre di Nobiltà, Clero e Pezzenti. Nel secondo incontro la Nobiltà, favorita spudoratamente dall'arbitro, elimina i Pezzenti al tie-break. Questi ultimi giurano di fargliela pagare cara.

Robespierre : Quote rosso1.png Come punto?! Era fuori di un metro! Quote rosso2.png
Arbitro : Quote rosso1.png Niente affatto, era proprio sulla linea. Quote rosso2.png
Robespierre : Quote rosso1.png Ma sei scemo?! Guarda, c'è ancora il segno della palla! Quote rosso2.png
Arbitro : Quote rosso1.png Moderi i termini o la faccio portare alla Bastiglia. Quote rosso2.png
Robespierre : Quote rosso1.png Non è giusto, stai favorendo i Nobili! Quote rosso2.png
Arbitro : Quote rosso1.png Sono assolutamente imparziale, quant'è vero che mi chiamo Luigi XVI. Quote rosso2.png
Quote rosso1.png Giuro che questa me la paghi! Quote rosso2.png

~ Maximilien de Robespierre: Giuramento della pallacorda.

A luglio, presso il Teatro Bastiglia di Parigi, va in scena la prima dell'opera Révolution française. È un trionfo, la nobiltà perde letteralmente la testa per l'evento.

[modifica] Eventi

George Washington.jpg

George Washington è il primo leader del Movimento 50 stelle.

Quote rosso1.png Ho ripetuto l'esperimento sei volte, a questo punto mi sento di confermarlo: il sale si scioglie nell'acqua! Quote rosso2.png

~ Antoine Lavoisier, Traité élémentaire de chimie, Parigi 1789, Ed. Giandujot
  • Marzo
    • 11 marzo - Il Congresso degli Stati Uniti approva dodici emendamenti alla Costituzione. Dieci di questi saranno confermati nella "Dichiarazione dei diritti degli Stati Uniti" (Bill of rights), il primo di quelli scartati riguardava la facoltà di dar fuoco ai teepee con dentro i pellerossa, il secondo quella di poter frustare i negri lavativi.
    • 21 marzo - Il chimico tedesco Martin Heinrich Klaproth scopre l'uranio e lo zirconio. Dieci anni dopo, il suo vicino di casa apre il primo freak show di Berlino, nel quale lavorano tutti i suoi figli.
Sergente Garcia e Caporale Reyes.jpg

Sorpreso dal patto di alleanza tra Stati Uniti e Spagna, il sergente Garcia dichiara: "Fateme capì, ora Zorro lo devo acchiappà o no?"

  • Aprile
    • 5 aprile - La Spagna abbandona la politica coloniale nel Nord America e si allea ufficialmente con gli Stati Uniti. In cambio ottiene le paludi della Florida, la ricetta della salsa barbecue e la possibilità di lasciare il paese ancora vivi.
    • 28 aprile - Sul vascello mercantile Bounty, al largo della Nuova Zelanda, si verifica uno storico ammutinamento. In seguito ci saranno quelli del veliero Kinder, della goletta Nutella e del brigantino Mars fritto.
  • Maggio
    • 5 maggio - Luigi XVI di Francia partecipa alla prima riunione degli Stati Generali. Si vuole raggiungere un accordo tra le classi sociali, con lo scopo di fronteggiare la grave crisi economica e politica che affligge da anni la Francia. La discussione degenera quando si scopre che metà delle entrate, circa scarsantamila franchi, finiscono nella voce di spesa "Scarpe di Maria Antonietta".
  • Giugno
    • 17 giugno - L'assemblea del Terzo Stato, che in Francia comprendente il ceto medio e quello povero in canna, si proclama Assemblea nazionale. Luigi XVI inizia a sentire odore di legnate e alza i tacchi in direzione Versailles.
    • 20 giugno - Nella sala della Pallacorda si consuma il capitolo finale dell'Ancien Régime. Luigi XVI scampa al linciaggio nascondendosi per tre giorni nella cuccia di Belfagor, il cane da guardia del centro sportivo. Stranamente la bestia non ha abbaiato per tutto il periodo, ma dalla faccia soddisfatta si evince che il suo silenzio è stato ben pagato, in qualche modo.
Quadro riguardante la rivoluzione francese.jpg

Nel bailamme dell'Assemblea nazionale un tizio col mal di testa grida: "Prestatemi una pastiglia", gli altri capiscono "Prendetemi la Bastiglia" e scoppia la rivoluzione.

  • Luglio
    • 9 luglio - L'Assemblea nazionale si dichiara "costituente" a tutti gli effetti. Per il sovrano francese ora "sono cazzi" (a tutti gli effetti).
    • 14 luglio - L'assalto alla Bastiglia ha successo. Vengono liberati quattro falsari, due malati mentali e un libertino. L'assenza di un prigioniero politico incanala l'evento verso una fantasmagorica figura di merda, il rischio di trasformare la Rivoluzione in una fetecchia è quasi certo. A questo punto, si trasforma uno dei due idioti nel fittizio Conte di Lorges, secondo la leggenda appena inventata: "un nobile parigino che aveva abbracciato la causa rivoluzionaria sei mesi prima che iniziasse".
  • Agosto
    • 4 agosto - L'Assemblea nazionale decreta l'abolizione del feudalesimo. Le gerarchie sociali vengono annullate e si fa strada un concetto molto semplice: tutti i cittadini sono uguali e tutto è di tutti, compresa la patonza di Maria Antonietta. Il marchese La Fayette teme che questo "comunismo" dilagante precorra troppo i tempi, c'è il rischio che sia capito in modo distorto, o magari troppo.
    • 26 agosto - In Francia viene pubblicata la Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, copiata spudoratamente da quella americana. La Fayette propone il passaggio dalla monarchia assoluta a quella costituzionale, nella quale la figura del re viene leggermente ridimensionata, ossia: non decide una minchia e va in giro vestito da pupazzo per tenere buoni gli altri regnanti d'Europa. Luigi XVI ratifica immediatamente la proposta, anche perché lo stiletto che teneva fermo il foglio si era piantato nel tavolo di mogano come fosse di burro.
  • Settembre
    • 17 settembre - William Herschel scopre Mimante e Encelado, due satelliti di Saturno, usando un enorme telescopio a specchio che egli stesso aveva realizzato. Il giorno dopo, durante la manutenzione, gli cade un cacciavite di punta e lo manda in frantumi. Come suol dirsi: "Per fare una grande sfortuna ci vuole un grande specchio". In sette anni gli muoiono tutti i parenti (anche acquisiti) fino al quarto grado, tre cani, un canarino e persino i topi in cantina. Gli unici superstiti sono suo figlio (perché in realtà era del postino) e sua suocera (perché quando la sfiga si accanisce sa essere davvero beffarda).
Luigi XVI ghigliottinato.jpg

Parigi, 1789: Il medico francese Joseph-Ignace Guillotin perfeziona uno strumento per eliminare le emicranie.

  • Ottobre
    • 5 ottobre - Le donne dei mercati di Parigi, che protestavano per l'aumento dei prezzi e la scarsità di pane, saccheggiano l'armeria della città e marciano su Versailles al grido di: "Chi si ferma è perduto". Purtroppo le indicazioni stradali lasciavano all'epoca molto a desiderare, il 70% delle rivoltose si perde nella foresta di Fausses-Reposes e vengono stuprate da Pierre Paccianì, detto il Mostro della Senna.
    • 6 ottobre - La corte e l'Assemblea nazionale spostano la propria sede da Versailles a Parigi. Durante il viaggio di ritorno si perde il restante 30% delle rivoltose. Pierre Paccianì protesta contro le disumane condizioni lavorative, pretendendo due aiutanti per fare turni di stupro da 8 ore.
    • 27 ottobre - Una colonna partigiana sconfigge le truppe imperiali nella battaglia di Turnhout. Quando si scopre che Turnhout non è in Francia ma in Belgio la notizia finisce in sesta pagina.
  • Novembre
    • 18 novembre - Luigi XVI convoca segretamente i fedelissimi per capire se la situazione è drammatica come sembra. Alla riunione sono presenti: lui, il suo barboncino Béchamel e il generale Roquefort (mascotte novantenne della guardia reale) che si rivolge a Béchamel chiamandolo "maggiore".
    • 30 novembre - L’Assemblea nazionale costituente proclama la Corsica "parte integrante dell’impero francese". Dopo essere stati conquistati in passato da Liguri, Fenici, Greci, Etruschi, Romani, Vandali, Bizantini, Pisani, Aragonesi e Genovesi, il pensiero di tutta la popolazione dell'isola è unanime: "Per favore, vanno bene pure i Marocchini, ma i Francesi no. Ora ci si incazza per davvero!"
  • Dicembre
    • 11 dicembre - Si esauriscono le scorte dei regali più gettonati tra la nobiltà parigina: mutande di latta, bluse antiproiettile e travestimenti da poveracci.
    • 25 dicembre - Contrariamente a quanto si poteva ipotizzare, Luigi XVI arriva al panettone.
    • 31 dicembre - Cenone rivoluzionario alla Bastiglia: antipasto di lumache, zuppa di cipolla gratinata, rane fritte, œuf à la coque, insalata, frut banane, Saint Honoré e caffè. Tutto a 6 franchi (decapitazioni e botti compresi).

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ idea copiata in seguito dal Monopoli

[modifica] Voci correlate

Secoli bui, Ere geologiche e Millenni di merda: l'utilissimo navigatore satellitare per la tua DeLorean

Marty McFly e Doc Emmett Brown.png
Delorean bordata di rosso - Ritorno al futuro.png


Big Bang ◄◄ Ieri, Oggi, Domani ►► Fine del Mondo
Robe da dinosauri: Preistoria - C'era una volta - Notte dei tempi - Anno 0
Avanti e indietro: Avanti Chuck - Indietro Chuck - Avanti Cristo - Dopo Cristo
Scomode suddivisioni del tempo: Giorno - Settimana - Mese - Anno - Secolo - Millennio - Era
I decenni del 1900: '10 - '20 - '30 - '40 - '50 - '60 - '70 - '80 - '90


I millennio - I Sec. - II Sec. - III Sec. - IV Sec. - V Sec. - VI Sec. - VII Sec. - VIII Sec. - IX Sec. - X Sec.
II millennio - XI Sec. - XII Sec. - XIII Sec. - XIV Sec. - XV Sec. - XVI Sec. - XVII Sec. - XVIII Sec. - XIX Sec. - XX Sec.
III millennio - XXI Sec. - XXII Sec. - XXIII Sec. - XXIV Sec. - XXV Sec. - XXVI Sec. - XXVII Sec. - XXVIII Sec. - XXIX Sec. - XXX Sec.

Caricamento linea temporale in corso! (...se lampeggio da due ore, sei fermo nel tempo; potresti implodere. Ricarica la pagina!)
Strumenti personali
Altre lingue
wikia